IL LAGO COLDAI

IL LAGO COLDAI

Sviluppo percorso
280 m Dislivello
1.30 h sola andata Durata
Livello: facile

Il lago Coldai, scintillante specchio d’acqua d’origine glaciale, con le sue fredde e limpide acque è una meta irrinunciabile per chiunque visiti Alleghe.

Partendo da Alleghe gli impianti di risalita ci permettono in poco meno di mezz’ora di raggiungere Col dei Baldi (1920 m), crocevia di percorsi escursionistici tra i più famosi delle Dolomiti. Camminando in discesa lungo la comoda mulattiera arriviamo a Malga Pioda. Da qui imbocchiamo il sentiero n.556 che, ampio e in parte lastricato, sale in maniera costante portandosi in quota con ampi tornanti. La nostra escursione prosegue tra scorci panoramici particolarmente suggestivi: Il Monte Pelmo, che prima avevamo iniziato ad intravedere, ora si erge sempre più maestoso con il suo inconfondibile profilo. In circa un’ora raggiungiamo il Rifugio A. Sonino (2.132 m) e quindi il lago Coldai situato a 2172 m di quota che, oltre a riflettere la maestosa parete del Civetta con le sue torri possenti, offre un’ampia e magnifica vista panoramica su alcune delle più belle cime dolomitiche. D’obbligo, a questo punto, passeggiare lungo le rive del lago fino al costone da cui è possibile ammirare, circa mille metri più sotto, lo splendido panorama di Alleghe abbracciato dal suo lago.

Tempo di percorrenza: 3.00 h compreso il ritorno partendo da Col dei Baldi