Malghe nelle Dolomiti: ad Alleghe per riscoprire il sapore delle cose semplici.

Attorniate da paesaggi di incomparabile bellezza, luogo di passaggio di molte escursioni, nelle malghe tipiche è possibile consumare salumi e formaggi locali dal gusto inconfondibile e passeggiare nella tranquillità della natura, in compagnia degli animali al pascolo.

Quando si parla di alpeggi e malghe nelle Dolomiti il pensiero corre subito al sapore ricco dei prodotti semplici. Ad Alleghe l’offerta di malghe che offrono prodotti genuini e freschissimi è ampia. Durante tutto il periodo estivo le malghe sono facilmente raggiungibili, a piedi dal Passo Staulanza oppure in cabinovia da Col dei Baldi.

Gestite secondo i dettami di una tradizione antichissima, le malghe sono rinomate e amate da chi vuole riscoprire il sapore delle cose semplici in prodotti genuini, biologici e a kilometri zero.

Dopo una giornata di trekking, un’escursione in mountain bike o semplicemente una passeggiata all’aria aperta, una sosta in malga è il giusto completamento per una giornata immersi nella natura prorompente di questi luoghi.La malga è anche il luogo perfetto in cui i bambini possono imbattersi e incontrare gli animali della fattoria, liberi, al pascolo nel loro elemento naturale e riscoprire così, in modo dolce, il contatto con la terra e con la natura.

Le malghe di Alleghe servono, in un ambiente informale e genuino, i piatti tradizionali come i canederli, i casunziei, gli gnocchi di ricotta e una vasta scelta di formaggi e salumi che vi permettono di portare a casa con voi i profumi e i sapori delle Dolomiti.

Per chi non si accontenta di un’escursione e dei panorami mozzafiato, il modo migliore per concludere una giornata all’aria aperta ad Alleghe è in una accogliente malga per gustare i prodotti tipici di produzione propria.

Ecco alcune malghe ad Alleghe scelte per voi.

MALGA FONTANAFREDDA – m. 1768

E’ raggiungibile in automobile da Forno di Zoldo o da Selva di Cadore attraverso il Passo Staulanza in direzione Val di Zoldo,  o in  alternativa da Alleghe salendo con gli impianti fino a Piani di Pezzè oppure Alleghe.
E’ possibile  assaggiare formaggi, anche di capra, ricotte  e salumi.

MALGA BOI VESCOVA’ – m. 1734

Si raggiunge da Zoldo Alto o Selva di Cadore, salendo verso il Passo Staulanza; poco sotto il valico, sul versante zoldano, si imbocca una strada sterrata dove si trovano le indicazioni per la malga. Accessibile anche da Alleghe, salendo con gli impianti fino a Piani di Pezzè oppure Col dei Baldi.
Il ristoro è costituito da assaggi tipici a base di salumi e formaggi, accompagnati da polenta e vino.

MALGA GRAVA – m. 1627

La malga si trova alle pendici del gruppo della Moiazza ed è raggiungibile per comoda carrareccia dalla strada che da Dont sale verso passo Duran: dopo la borgata Chiesa svoltare a destra e proseguire. In malga è possibile gustare prodotti tipici.